Il gusto della salute

i segreti della nutrizione

4 consigli per mantenere bianchi i propri denti

4 consigli per mantenere bianchi i propri denti

Circa il 18 per cento delle persone non sono contente del colore dei propri denti nelle foto di tutti i giorni, in particolare quando si tratta di un selfie fatto sul momento. Il colore giallognolo che spesso i denti tendono ad avere crea imbarazzo.

Avere dei denti bianchi e in perfette condizioni è molto importante nella cultura occidentale, da qui si capisce come mai è sempre maggiore il numero di persone che ricorrono allo sbiancamento dei denti. Le strisce sbiancanti o i prodotti come biowhite, sbiancamento denti naturale sono sicuramente una delle soluzioni migliori a cui affidarsi.

I denti sono una delle prime cose che le persone notano, sono un segno di salute e di come ci si cura della propria persona. Denti sporchi, gialli o con molte carie possono inviare un segnale che si tiene poco alla propria persona. Dopo il trattamento con un prodotto come biowhite, è bene continuare a curare lo splendore dei propri denti mediante dei metodi naturali. Vediamo insieme alcuni consigli per mantenere bianchi i propri denti più a lungo.

1. Spazzolare i denti dopo aver bevuto o mangiato

L’abitudine migliore che si può seguire per mantenere i denti bianchi per molto tempo, è di ricordarsi di spazzolarli bene una volta che si è terminato un pasto o uno spuntino. Lavarsi i denti con uno spazzolino appropriato è un’azione che spesso viene presa troppo sotto gamba. Si tende a dimenticare che la prevenzione all’ingiallimento è sempre la soluzione migliore da seguire.

2. Utilizzare un collutorio antibatterico

Terminata la pulizia dei denti, è sempre bene sciacquare con attenzione ogni angolo della propria bocca con un collutorio antibatterico. Questo trattamento post pulizia dei denti, nel corso degli anni si è dimostrato un micidiale nemico di carie e della placca. La sua azione protettiva dello smalto, permette ai denti di rimanere più bianchi per molto tempo.

3. Estratto di olio di cocco

Può sembrare una cosa alquanto difficile da credere, ma l’estratto di olio di cocco ha un’azione sbiancante sui denti. Molte persone, dopo un uso di qualche settimana si sono rese conto che questo estratto applicato sui denti per qualche minuto ha reso più bianco e lucente lo smalto. Per applicarlo nel migliore dei modi, basta mettere un cucchiaio di olio in bocca e procedere alla pulizia dei denti come al solito. Al termine, è opportuno sciacquarsi la bocca con dell’acqua tiepida; in questo modo si potrà eliminare con più facilità ogni residuo dell’estratto di olio di cocco.

4. Inserire fragole e altri alimenti sani nella propria dieta

L’alimentazione è un fattore che spesso non si calcola, ma che può avere un forte impatto nella colazione dei propri denti. Fragole, bacche e altri frutti rossi contengono alte dosi di antiossidanti naturali. Questi composti, oltre a portare dei benefici alla salute generale sono un ottimo rimedio per mantenere in piena salute i propri denti. La qualità della dieta di una persona, è altamente legata alla salute dei propri denti.

Avere cura dei propri denti è sicuramente una cosa importante, sia dal punto di vista dell’aspetto generale di una persona sia dal punto di vista della salute in generale. Avere denti sani, permette di avere una bocca più sana e bella.

Ti potrebbe interessare:

Updated: Febbraio 5, 2018 — 6:59 pm
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il gusto della salute © 2016 Privacy | Cookie

Pin It on Pinterest

Share This