Il gusto della salute

i segreti della nutrizione

Dieta a base di verdure: fare il passaggio in modo lento ed efficace

Dieta a base di verdure: fare il passaggio in modo lento ed efficace

La dieta a base di verdure sta diventando sempre più popolare a causa degli enormi benefici della ricerca sulla nutrizione a base vegetale.

Ma mentre molte persone concordano sul fatto che tutti noi dovremmo mangiare frutta e verdura, non tutti sono esattamente sicuri di come rinunciare ai prodotti di origine animale.

Che cosa è una dieta a base di verdure?

Dieta a base di verdure: fare il passaggio in modo lento ed efficace

Se non hai familiarità con una dieta a base di verdure, ecco un piccolo riassunto. La dieta è costituita da alimenti di origine vegetale integrali come frutta, verdura, verdure a foglia verde, cereali integrali, noci, semi e legumi come fagioli, piselli e lenticchie.

Le diete a base di verdure normalmente eliminano gli zuccheri aggiunti e oli liberi, ma alcune possono includere opzioni più sane di questi ingredienti. Molte diete a base vegetale consentono anche l’uso occasionale di prodotti coltivati: latticini, uova biologiche, o pesce selvatico, ma questo è molto meno comune.

In breve, una dieta a base di verdure è una versione più sana di una dieta vegana. Tuttavia, tutti possono trarre beneficio da questo tipo di dieta, anche se non sono pronti a definirsi o vivere uno stile di vita vegano.

Quali sono i benefici di una dieta a base di verdure?

Dieta a base di verdure: fare il passaggio in modo lento ed efficace

In breve, le piante sono ricche di vitamine, minerali e macronutrienti necessari nella forma più pura. Perché sono fatti di cibi integrali, le piante forniscono anche più nutrizione di alimenti trasformati o prodotti animali convenzionali.

Suggerimenti per passare facilmente a una dieta a base di verdure:

Dieta a base di verdure: fare il passaggio in modo lento ed efficace

Qui di seguito ci sono alcuni modi con cui si può passare a una dieta a base vegetale lentamente e in modo efficace per rendere il processo più facile. Questi consigli vi permetteranno anche di capire come funziona la dieta e vedere come si può migliorare la vostra salute.

Non dovete seguire questi suggerimenti alla lettera ma prendere spunto su quelli che meglio si adattano a voi, al vostro programma, e alla vostra personalità.

1. Rinunciare ai Fast Food e al cibo spazzatura prima di tutto

Dieta a base di verdure: fare il passaggio in modo lento ed efficace

Una delle prime cose da fare prima di iniziare è eliminare tutti gli alimenti trasformati e il cibo spazzatura. Solo seguire questo suggerimento può fare cose straordinarie per la vostra salute, tra cui il peso e la longevità.

Non importa se state mangiando alimenti vegani o di origine animale, i fast food e il cibo spazzatura sono i due peggiori tipi di cibo per il vostro corpo.

Concentratevi sul mangiare cibi più freschi e integrali e di evitare tutti i cibi fritti e gli alimenti con ingredienti raffinati.

2. Rinunciare a un animale alla volta, partendo dalla carne rossa

Dieta a base di verdure: fare il passaggio in modo lento ed efficace

Anche se si può amare la bistecca, la pancetta, e hamburger, la carne rossa e i trasformati sono i peggiori alimenti per il corpo umano secondo la ricerca. Evitandoli si possono fare miracoli per il vostro corpo.

L’American Institute for Cancer Research e altre organizzazioni sanitarie importanti consigliano alle persone a rinunciare alla carne rossa e carni lavorate in generale. Questi alimenti sono stati collegati al cancro e possono aumentare il rischio di malattie cardiache e .

In seguito è possibile ridurre la quantità di prodotti di origine animale provenienti da altre fonti successive col passare del tempo per rendere il processo di transizione più facile e più efficace.

3. Focalizzatevi sull’aggiungere e non sull’eliminare

Dieta a base di verdure: fare il passaggio in modo lento ed efficace

E’ utile concentrarsi su l’aggiunta di alimenti di origine vegetale invece di concentrarsi su ciò che si sta eliminando. Questo può aiutare a prevenire una mentalità di privazione e di aiutare a concentrarsi su ciò che si sta guadagnando da questa nuova esperienza.

Una buona regola per aggiungere più frutta e verdura nella vostra giornata, è l’aggiunta di una porzione di ciascuno a tutti i pasti e anche ai vostri spuntini, se potete. Questo consentirà di evitare la fame inutile e la privazione.

4. Iniziare la giornata con le verdure

Dieta a base di verdure: fare il passaggio in modo lento ed efficace

Una delle cose più facili da fare quando si sta cercando di passare verso una dieta a base di verdure lentamente e in modo efficace è quello di iniziare la giornata con un frullato a base vegetale sano.

Saltare cornetti, biscotti, cereali e latte. Aggiungete alcuni frutti come frutti di bosco e una mela, un paio di manciate di spinaci, latte non-caseari, ghiaccio, semi di lino o noci, e alcune proteine in polvere nel vostro frullatore. Credetemi: inizierete la giornata in modo diverso e soprattutto sano.

5. Non cercate di contare le calorie

Dieta a base di verdure: fare il passaggio in modo lento ed efficace

Ricordate, non state facendo una dieta restrittiva, quindi evitate la tendenza o la tentazione di contare le calorie o limitare le porzioni. Concedetevi di mangiare un sacco di cibi integrali e fermatevi quando siete pieni e sazi. Questo suggerimento può anche aiutare nel sintonizzarsi a mangiare in modo più intuitivo che può anche aiutare a perdere peso.

6. Usate integratori fondamentali

Dieta a base di verdure: fare il passaggio in modo lento ed efficace

Chiunque fa una dieta a base di verdure deve essere sicuro che sta ottenendo acidi grassi omega-3, vitamina B12 e vitamina D3. Questi nutrienti sono vitali per la salute e non possono essere trascurati. Gli acidi grassi omega-3 possono essere trovati negli integratori alghe olio, integratori di olio di pesce, semi di chia, semi di lino e semi di canapa.

La vitamina B12 si trova soltanto nel terreno, anche se i prodotti animali possono fornire una buona fonte se la qualità del cibo è abbastanza alto. Tutti dovrebbero prendere un integratore di vitamina D3.

È utile prendere un integratore probiotico in quanto può aiutare la digestione e contribuire il microbioma del vostro corpo.

7. Trova la tua motivazione

Dieta a base di verdure: fare il passaggio in modo lento ed efficace

Cercate la vostra motivazione per il perseguimento di una dieta a base di verdure come un bene. In questo modo sarà molto più facile nel lungo periodo e farla sentire meno come una dieta.

Leggere libri, guardare documentari, ed educare se stessi sui vantaggi di un’alimentazione a base vegetale.

È inoltre possibile acquistare un delizioso libro di cucina pieno di ricette a base di verdure e iniziare a fare alcuni piatti. Sarete sorpresi di quanto sia facile rimanere motivati quando si persegue l’obiettivo con un atteggiamento di eccitazione e di intrigo.

O, forse il vostro obiettivo è quello di perdere peso, ottenere più energia, o semplicemente migliorare la vostra salute per prevenire la malattia. Pubblicare una foto di se stessi e fare un collage di ciò che sono i vostri obiettivi.

8. Utilizzare i Social Media per il supporto

Dieta a base di verdure: fare il passaggio in modo lento ed efficace

I social media possono utili quando siete alla ricerca di sostegno. Trovate gruppi online o blog che si specializzano nelle ricette che vi piacciono.

9. Coinvolgete la vostra famiglia e gli amici

Dieta a base di verdure: fare il passaggio in modo lento ed efficace

È una buona idea coinvolgere la vostra famiglia e gli amici sui nuovi obiettivi. Non concentratevi tanto sulla predicazione della nutrizione a base di verdure, ma invece, semplicemente informateli che si sta cercando di mangiare più sano, cibi integrali e cibi meno elaborati.

Questo può impedire che altri vicino a voi vi scoraggino. Ricordate, non c’è bisogno di mangiare al 100% solo verdure se non siete pronti.

Suggerimenti finali:

Ricordate, il progresso è meglio della perfezione. Fate del vostro meglio per aderire a tale modo di mangiare. Naturalmente se avete trovato interessante questo articolo condividetelo con i vostri amici. Un forte abbraccio e buona dieta.

Ti potrebbe interessare:

Updated: dicembre 8, 2016 — 7:13 pm
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il gusto della salute © 2016 Privacy | Cookie

Pin It on Pinterest

Share This