Il gusto della salute

i segreti della nutrizione

Diete efficaci: esiste una regola?

Molte donne si chiedono se esista una regola in tema di diete efficaci, se ci sia una specie di formula magica per perdere peso in una manciata di giorni o eliminare il fastidioso problema della cellulite in qualche giorno. In realtà quello delle diete efficaci è un tema molto delicato e controverso, e questo perché ognuno di noi è fisicamente diverso, con esigenze peculiari e distinte e con diversi metabolismi.

Certo, qualche esempio di diete efficaci per perdere qualche kilo può essere facilmente proposto, ma non bisogna mai dimenticare che la propria salute è un bene prezioso e che non si può sostituire l’opinione del medico o del dietologo semplicemente con una dieta letta su una rivista o con un passaparola fra amiche. Bisogna ricordare che la salute è anche molto delicata e regimi alimentari squilibrati la possono rovinare.
Fatte queste premesse ecco qualche spunto per diete efficaci, per perdere peso in qualche giorno.

La dieta tropicale, come viene soprannominata, prevede che si dica addio a grassi e zuccheri per un po’ di tempo e si mangi solamente frutti esotici, proteine e verdure. Qual è l’obbiettivo? Far sì che il corpo recuperi dell’energia direttamente attingendo alle riserve lipidiche, permettendo di perdere due kg in quattro giorni. Se si vuole prolungare la dieta in un mese basta alternare quattro giorni con questo regime alimentare con altri tre a regime normale.

La dieta senza carne, invece, prevede un ritorno ad un’alimentazione priva di grassi (non del tutto, ovviamente) mangiando soprattutto fibre e frutta. Un esempio? Uva passa e yogurt magro a colazione, verdure e panini con formaggio e frutta a pranzo, verdure a merenda e pesce con verdure e frutta a cena.

Il consiglio? Prima di seguirla chiedete al vostro medico per non incappare in qualche carenza alimentare.

Risvegliare il metabolismo

Nulla da fare: hai provato decine di diete, preso diversi integratori mirati, fai diligentemente la tua sessione quotidiana di addominali ma il grasso continua ad accumularsi lì, proprio sulla pancia, tanto che mettersi in bikini o anche solo indossare un abito attillato è diventato un momento drammatico. Ma come dimagrire proprio la pancia? Come avere addominali scolpiti? Sorvolando su eventuali espedienti pericolosi e su quelli che si sono mostrati inefficaci, vediamo quindi qualche suggerimento utile. Certo, non è ragionevole aspettarsi veri e propri “miracoli” ma alcune piccole accortezze ci permetteranno comunque di rimodellare al meglio il nostro punto vita.

Uno dei passi fondamentali affinché il nostro sistema bruciagrassi si metta in movimento, consiste nel dare una sferzata al nostro metabolismo. Come fare? Vale sempre la regola di privilegiare pasti frequenti e poco abbondanti poiché, ogni volta, avrà avvio la digestione e il conseguente dispendio energetico. In particolare, si raccomanda di non saltare mai la colazione: sebbene possa sembrare controproducente mangiare quando si cerca di dimagrire, consumare la prima colazione entro un’ora dal risveglio aiuta a stabilizzare i livelli di insulina e a ridurre il colesterolo LDL.

Il metabolismo comunque sembra dipendere anche da ulteriori fattori e, soprattutto per chi si chiede come dimagrire pancia e fianchi, la ricerca ha portato alla luce un fatto curioso. In particolare, il cortisolo (ormone che il corpo produce in maggiori quantità nei periodi di stress) risulterebbe imputato nell’aumento del grasso proprio nella zona addominale.

Qualche strategia per combattere lo stress quotidiano? Concedersi le giuste ore di riposo (si ricorda che, per gli adulti, sono consigliate un minimo di 7 ore a notte), adottare utili tecniche di respirazione e di rilassamento e prendersi mezz’ora al giorno da dedicare completamente a se stessi e alle proprie passioni. Un altro fattore in grado di incidere sul metabolismo è naturalmente il movimento.

Ti potrebbe interessare:

Updated: Marzo 9, 2016 — 12:07 am
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il gusto della salute © 2016 Privacy | Cookie

Pin It on Pinterest

Share This