Il gusto della salute

i segreti della nutrizione

Tumori della pelle: 6 cibi miracolosi che aiutano a prevenirli

Tumori della pelle: 6 cibi miracolosi che aiutano a prevenirli

Probabilmente, da quando eravate bambini, avete sentito dire che il più grande organo del nostro corpo è la pelle. Ecco perché è così strano che così poche persone ci pensano due volte prima di bombardare la pelle con radiazioni nocive solo per ottenere un bel colore bronzo chiaro per alcuni mesi e rischiare dei .

I tumori della pelle sono incredibilmente prevalenti. Ogni anno al mondo, ci sono più nuovi casi di tumori della pelle che al seno, alla prostata, al polmone, al colon o ad altri tumori combinati.

Credo che sia giunto il momento di iniziare a trattare la nostra pelle nel modo in cui si dovrebbe. Se sei spaventosamente pallido o pallida, continua a leggere! Non c’è bisogno di uscire al sole o andare in qualche solarium e aumentare il rischio di cancro per un cambiamento temporaneo del tono della pelle.

Tra il 20-30% delle persone nel mondo che hanno sopra i 65 anni avranno affrontato una qualche forma di tumore della pelle almeno una volta.

Allora, che cosa fate se dovessi dirvi che si potrebbe ridurre in modo efficace il rischio di sviluppare i tumori della pelle, rafforzando il corpo contro la minaccia con fonti alimentari naturali?

Sono sicuro che siete interessati.

Qui ci sono 6 fonti naturali che si possono aggiungere alla vostra dieta per aiutare a prevenire i tumori alla pelle.

Quali sono le cause dei tumori della pelle?

Tumori della pelle: 6 cibi miracolosi che aiutano a prevenirli

Prima di tutto, cerchiamo di andare a fondo di ciò che è in realtà il tumore o cancro della pelle.

Il cancro della pelle è il più comune di tutti i tumori, diagnosticati in circa 3,5 milioni di casi ogni anno. Queste sono cellule basali della pelle e tumori a cellule squamose. Altri 73.000 stimati casi di melanoma sono stati diagnosticati nel solo 2015

Tumori delle cellule della pelle basali e squamose

Tumori della pelle: 6 cibi miracolosi che aiutano a prevenirli

Negli strati esterni della pelle ci sono le cellule basali e le cellule squamose. Quando queste cellule diventano cancerose, in genere si trovano nelle zone della pelle più esposte al sole: viso, collo, orecchie, labbra e mani.

Il cancro delle cellule basali tende a crescere lentamente, e in alcuni casi rari si diffonde ad altre parti del corpo. I tumori alle cellule squamose si sviluppano negli strati più profondi della pelle.

Questi tipi di tumori della pelle possono essere trattati e curati se sono scoperti presto, prima che si diffondano. Se non curati, possono andare a creare problemi ben peggiori.

Melanoma cutaneo

Tumori della pelle: 6 cibi miracolosi che aiutano a prevenirli

Le cellule che creano il pigmento marrone della pelle e proteggono gli strati più profondi della pelle dagli effetti delle radiazioni UV, sono chiamate melanina. Il melanoma è un tumore che ha origine nei melanociti, le cellule che creano melanina.

Virtualmente qualsiasi parte della pelle può essere suscettibile di melanoma, anche quella che raramente è esposta al sole. Non ha nemmeno bisogno di iniziare nella pelle stessa, a volte può iniziare nella bocca o negli occhi.

Il melanoma cutaneo causa il maggior numero di decessi attribuiti al tumore della pelle, che rappresentano circa dai 10.000 ai 13.000 morti ogni anno. Fortunatamente, il melanoma può quasi sempre essere curato quando è rilevato nella sua fase iniziale.

Tuttavia, a differenza di altri tumori della pelle, è molto più probabile a crescere e diffondersi in altre parti del corpo. È per questo che si dovrebbe sempre chiedere al proprio medico o un dermatologo se si pensa che si potrebbe aver trovato qualcosa sulla vostra pelle.

Gli alimenti che combattono i tumori della pelle

Alimenti ricchi di antiossidanti

Tumori della pelle: 6 cibi miracolosi che aiutano a prevenirli

Se consumate già alimenti che hanno un elevato contenuto di antiossidanti, allora state già facendo una significativa prevenzione nella lotta contro i tumori della pelle.

I radicali liberi, il risultato di ossidazione, si muovono attraverso le cellule e allo stesso tempo le danneggiano, e questo può portare a tutti i tipi di tumori. Gli antiossidanti fermano questi radicali liberi evitando che facciano ulteriori danni.

Ecco alcuni degli antiossidanti più efficaci e dove sono più comunemente contenuti:

Beta-carotene: si trova nelle carote, mango, cavolo e patate dolci.

Luteina: si trova nel cavolo e spinaci.

Licopene: si trova nell’anguria, albicocche e in particolare nei pomodori.

Selenio: si trova nelle noci, salumi e pane. (alcuni recenti studi hanno riferito che gli integratori di selenio potrebbero ridurre il rischio di morte per tumore della pelle del 50%)

Vitamina A: si trovano in patate dolci, tuorli d’uovo, e alcuni prodotti lattiero-caseari.

Vitamina C: si trova nella frutta e bacche, cereali e pesce.

Vitamina E: si trova più comunemente nelle noci e oli.

Quindi, se si vuole aiutare il corpo a combattere contro il rischio di tumore della pelle, fate una scorta di questi alimenti e includeteli nei pasti il più spesso possibile.

Erbe aromatiche

Tumori della pelle: 6 cibi miracolosi che aiutano a prevenirli

Il dottor Nicholas Perricone, dermatologo e autore de “La cura delle rughe” dice che “stare al sole per soli 30-45 minuti si esauriscono l’80% delle nostre scorte di vitamine contenute nel corpo“. Quindi, se si vuole fare in modo che non si è più suscettibili ai danni causati dal sole, è bene includere nella nostra alimentazione le erbe aromatiche più salutari in modo da aiutare a ricostituire tali vitamine e minerali.

Se si aggiunge un pizzico di erbe aromatiche nei pasti, come insalate, zuppe, o carni grasse come il pollo e pesce, vi troverete a ricevere tutti i benefici antiossidanti delle erbe aromatiche, migliorando il sapore dei vostri cibi.

Salvia, prezzemolo, basilico e rosmarino offrono alcuni dei migliori benefici nutrizionali di qualsiasi altra erba aromatica. Provate ad utilizzarle in almeno un pasto al giorno.

Frutta e verdura

Tumori della pelle: 6 cibi miracolosi che aiutano a prevenirli

Arance, limoni e pompelmi sono grandi fonti di vitamina C, che può aiutare a creare gli antiossidanti più potenti che combattono contro quei radicali liberi che causano i tumori.

Le verdure crocifere, come spinaci, cavoli e broccoli possono contribuire alla lotta del corpo contro il melanoma.

Il licopene, un pigmento naturale che si trova nei pomodori, è un antiossidante utilizzato per prevenire tutta una gamma di tumori e malattie cardiovascolari. La gente, normalmente, assume integratori multivitaminici che includono il licopene, nel tentativo di incorrere in alcuni dei suoi benefici. Ma, se si incorporano nella propria alimentazione pomodori e altre verdure che contengono licopene, è possibile ottenere tutti quei benefici e molto altro ancora.

I carotenoidi, pigmenti presenti nella frutta e verdure come le carote, meloni, pomodori, patate dolci, cavoli e spinaci sono davvero utili quando si tratta di aumentare la protezione contro le scottature. Hanno elevata capacità di neutralizzare gli effetti nocivi della luce UV.

Semi di lino

Tumori della pelle: 6 cibi miracolosi che aiutano a prevenirli

Presto scriverò un articolo dei vantaggi unici dei semi di lino, quindi non mi dilungo troppo.

A causa della fantastica combinazione di omega-3 e antiossidanti, i semi di lino hanno il potere di fornire un rimedio del tutto naturale a tutta una serie di problemi della pelle.

I semi di lino possono idratare la pelle disidratata, mantenendola morbida e sana, potenzialmente in lotta contro le rughe e le imperfezioni. A causa del loro potente effetto anti-infiammatorio, possono contribuire alla lotta contro l’irritazione della pelle, eruzioni cutanee, e le condizioni croniche come la rosacea, acne, dermatite, e la psoriasi.

E, poiché i semi di lino sono una fonte eccellente di antiossidanti, possono rallentare o prevenire i danni ossidativi che possono portare ai tumori della pelle.

Caffè

Tumori della pelle: 6 cibi miracolosi che aiutano a prevenirli

Se si beve già caffè ogni giorno come la stragrande maggioranza degli italiani, si sta già raccogliendo i benefici anti-tumore della pelle della bevanda senza nemmeno rendersene conto. Se non si beve caffè, potrebbe essere saggio iniziare a berlo più regolarmente, soprattutto se si assume caffeina da fonti come bibite. Evitate queste bibite e gustatevi un vero caffè!

Uno studio condotto da ricercatori della Harvard Medical School ha scoperto una relazione tra una maggiore assunzione di caffè e una diminuzione del rischio di carcinoma basocellulare, la forma più comune di tumore della pelle.

I ricercatori hanno scoperto che non solo c’è un legame tra consumo di caffè e diminuzione di rischio di tumore della pelle, ma si potrebbe ridurre il rischio ancora di più, aumentandone il consumo.

Tuttavia, il caffè decaffeinato non ha dimostrato alcun effetto sulla riduzione del rischio di tumore della pelle.

Questi risultati suggeriscono in realtà che è la caffeina nel caffè che è responsabile per la diminuzione del rischio di carcinoma a cellule basali associate con l’aumento del consumo di caffè“, ha detto il ricercatore Jiali Han.

Quindi, se sei un fan del caffè, gioisci! Hai un altro motivo per continuare a berlo.

Pesce e altri cibi grassi

Tumori della pelle: 6 cibi miracolosi che aiutano a prevenirli

Grazie agli effetti anti-infiammatori impressionanti degli acidi grassi omega-3, consumare una porzione di pesci grassi alla settimana raddoppia la protezione contro il melanoma.

Se state ricevendo un sacco di grassi sani nella vostra dieta da fonti come pesce, noci e semi, è possibile migliorare la funzione del cervello e la capacità del corpo di assorbire i nutrienti. Questi tipi di grassi sono molto meglio per il consumo regolare di grassi saturi, che sono stati in realtà legati a un aumento del rischio per alcune forme di tumore.

Uno studio pubblicato sull’International Journal of Epidemiology ha scoperto che le persone che seguono una dieta mediterranea, ricca di questi tipi di grassi sani, hanno dimostrato una minore incidenza di tumori della pelle rispetto alle persone che non seguivano una dieta simile. I ricercatori hanno concluso che l’assunzione di pesce come parte di una dieta ben bilanciata potrebbe fornire una protezione dal tumore della pelle.

L’equilibrio tra acidi grassi omega-3 e omega-6 è fondamentale per la vostra salute generale, oltre che per la capacità del corpo di combattere contro tutti i tipi di tumori. Consumare cibi ricchi di omega-6, combatte anche l’invecchiamento della pelle.

Quindi cercate di mangiare salmone, tonno, sgombro, halibut, così come noci, olive e oli sani. Qualsiasi cibo con acidi grassi omega-3 renderà migliore il vostro corpo.

Cosa evitare per prevenire i tumori della pelle

Questi erano gli alimenti che contribuiscono a rafforzare le difese contro i tumori della pelle, ma dovete sapere che ci sono anche alcune cose da evitare.

Per esempio, se si prendono farmaci per l’acne come la tetraciclina, state rendendo la pelle più sensibile alle scottature solari.

Se si prende il prednisone, un farmaco usato per l’asma, si può essere a più alto rischio di sviluppare tumori della pelle a causa dei suoi effetti sul sistema immunitario. Il prednisone è un immunosoppressore, il che significa che abbassa le difese naturali. Se stai prendendo prednisone o un farmaco simile, evitate una prolungata attività all’aria aperta.

Se avete il cancro al seno, si può avere un aumento del rischio di sviluppare il melanoma, secondo uno studio pubblicato nel Irish Journal of Medical Science. La ricerca è ancora in corso, ma se si ha il cancro al seno, si dovrebbe assolutamente stare più attenti con la pelle.

Conclusioni

I tumori della pelle non sono qualcosa da prendere alla leggera, considerando soprattutto a quanto comunemente si verifica in Italia o nel mondo. Solo perché si pensa che non si può scottarsi al sole facilmente come gli altri, non significa che non si dovrebbero prendere le precauzioni necessarie per proteggere il più grande organo dagli effetti delle radiazioni UV.

Assicuratevi di dare a tutto il corpo un esame approfondito il più spesso possibile per assicurarsi che non stanno crescendo eventuali macchie misteriose. Se ne trovate qualcuna, non ignoratele! Informate il vostro medico.

Nel frattempo, mantenete una dieta nutriente che include molti dei cibi sopra menzionati. Trattate la vostra pelle nel modo giusto, potrebbe salvarvi la vita.

Come sempre spero di avervi dato delle informazioni interessanti per voi e per i vostri cari. Se così fosse, condividi con i tuoi amici questo articolo (trovi i pulsanti di condivisione sotto). Vi saluto e vi do appuntamento al prossimo articolo. Abbiate cura di voi! Un bacio…

Ti potrebbe interessare:

Updated: marzo 11, 2016 — 11:22 pm
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il gusto della salute © 2016 Privacy | Cookie

Pin It on Pinterest

Share This